FreeWheeling Dolomites

dolomiti-inverno / sci-alpinismo

Sci alpinismo “difficile”

Quando la montagna si veste di bianco e si avvolge di affascinanti silenzi e panorami mozzafiato, la miglior maniera di entrare in questo paradiso è spingere i propri sci, a ritmo lento e cadenzato, sul manto candido. La salita scorre piacevole, facendosi trasportare dalla forza degli scorci che si susseguono; lasciare poi il disegno delle proprie curve in discesa, è la ciliegina sulla torta.

In questa pagina vengono presentati delle proposte di sci alpinismo “difficile”. Ciò che caratterizza questi itinerari sono dislivelli anche superiori a  1200 metri di dislivello e difficoltà tecniche che richiedono una buona padronanza degli sci. Non parliamo certo di sci estremo, ciò che vogliamo farvi scoprire in queste gite sono le grandi salite ai 3000 delle Dolomiti e non solo!

tipo di attività

Sci alpinismo “difficile”

caratteristiche

dislivelli   > 1200 metri

difficoltà max OSA

dove

Dolomiti

programma personalizzato

vedi “info”

Info
Duration
PROGRAMMA PERSONALIZZATO
Gite di gruppo
ATTREZZATURA
La vostra Guida Alpina
Alcune gite "difficili"

MARMOLADA

CIMA LA BANCA (2875 metri).

Questa vetta, raggiungibile e sciabile fino dalla cima, offre una terrazza privilegiata su una delle pareti più impressionanti delle Dolomiti, la sud della Marmolada.  Oltre a questo panorama eccezionale, l’ambiente e i pendii che ci offre renderanno questa gita un ricordo indelebile.

DIFFICOLTA’: BSA, S3-S4

DISLIVELLO: salita, discesa 1400 metri.

 

MARMOLADA 

PUNTA PENIA 3343 metri.

Coi suoi 3343 metri, Punta Penia è la vetta più alta della Marmolada e dunque delle Dolomiti. Questa gita è quindi ambitissima meta primaverile: la lunghezza dell’itinerario e la quota elevata possono senz’altro spaventare qualcuno, ma la soddisfazione di raggingerne la croce di vetta è un richiamo irresistibile per molti.

DIFFICOLTA’: OSA, S3

DISLIVELLO: salita e discesa 1300 metri.

 

 

VAL BADIA

PIZ DE LAVARELLA (3055 metri)

Questo splendido 3000 domina  la Val Badia con il suo ripido versante Ovest, mentre, su quello est, si svolge il nostro itinerario di salita che prevede basse difficoltà tecniche, un lungo sviluppo, e un paesaggio di unica bellezza attraverso la Val di Fanes. L’itinerario può anche essere combinato con un’ altra discesa cosi da compiere una stupenda traversata.

DIFFICOLTA’: OSA, S2-S3

DISLIVELLO: salita e discesa 1300 metri.

 

CORTINA D’AMPEZZO

ANTELAO (3264 metri)

L’antelao è uno dei colossi Dolomitici tra i più riconoscibili e imponenti: infatti la sua forma a piramide svetta tra tutte ed è riconoscibile da ogni angolo delle Dolomiti. Sciare questa vetta è un sogno alla portata di persone ben allenate e tecnicamente preparate.

DIFFICOLTA’: OSA, S3-S4

DISLIVELLO: salita 2030 metri, discesa 2030 metri.

 

 

CORTINA D’AMPEZZO

TOFANA DI ROZES (3225 metri).

La Tofana di Rozes è sicuramente uno dei 3000 delle Dolomiti più belli per lo sci alpinismo. Infatti è possibile sciare direttamente dalla vetta, senza incontrare difficoltà tecniche estreme ma pendii dall’inclinazione perfetta per lo sci!

DIFFICOLTA’: OSA, S3

DISLIVELLO: salita e discesa 1200 metri.

 

VAL ZOLDANA

PELMO (3168 metri)

Il Pelmo è anche conosciuto come Trono di Dio, infatti la forma è proprio quella di una comoda poltrona, con ripide pareti sul versante nord e pendii molto piacevoli dal punto di vista sciistico. Ciò che però caratterizza questa ascensione è un tratto di parete verticale che se in discesa viene superato con una calata, in salita necessita di essere arrampicato con difficoltà di quarto grado.

DIFFICOLTA’: OSA, S4

DISLIVELLO: salita e discesa 1750 metri.

 

VAL BADIA

CIMA PUEZ (2913 metri) traversata.

Questo itinerario si può considerare una classica sci alpinistica di alto livello, la panoramica cima viene raggiunta attraverso il bellissimo e non impegnativo vallone D’Antersass. Toccata la sommità, anzichè tornare sui nostri passi, ci dirigiamo sul versante opposto per scendere il canalone nord, che oppone difficoltà tecniche piuttosto sostenute.

DIFFICOLTA’: OSA, S3-s4

DISLIVELLO: salita, discesa 1400 metri.

 

Prezzi

prezzi tour privati

su richiesta da 350 €

I prezzi SERVIZIO GUIDA sono da intendersi a persona in €.

Il rapporto è di 1 guida ogni MAX 4/5 clienti per itinerari impegnativi.

COMPRESO NEL PREZZO ONLY-GUIDE SERVICE:

  • Accompagnamento guida UIAGM/IFMGA.
  • Itinerario personalizzato.
  • Nolleggio zaino con kit A.R.T.V.A, pala e sonda.
  • assicurazione infortunio.

 

NON COMPRESO NEL PREZZO: 

  • eventuali impianti o taxi.